NOTA! Il sito dell'Associazione Regina di Saba utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

La seconda parte del progetto “Regina di Saba” portato avanti nel corso dell’anno 2010, ha visto la realizzazione di una stalla e di un annesso piccolo caseificio per la trasformazione del latte su piccola scala per un gruppo di donne emarginate dell’Eparchia di Emdibir.

Anche questo progetto è stato finalizzato a promuovere e migliorare le condizioni di vita della donna particolarmente dura e difficile in Etiopia. Il progetto è stato finanziato per il 50% del costo dell’opera dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta con i fondi per la cooperazione con i paesi in via di sviluppo.


 

 














Privacy - Cookie

Creazione sito web, social e programmazione MultiMediaVda.com - Web & Social Agency ad Aosta